La migliore libreria online gratuita

«Presidente, non avrà la mia fiducia». Per chi non si riconosce in un paese che «funziona così»

FORMAT: PDF EPUB MOBI
DATA DI RILASCIO: 05/03/2020
DIMENSIONI PER FILE: 11,63
ISBN: 9788862507882
LINGUAGGIO: italiano
AUTORE: Matteo Richetti
PREZZO: GRATIS

Tutti i libri che hai letto e scaricato da noi

Descrizione:

Partendo dal discorso in Senato, in cui nega la fiducia al governo Conte, Matteo Richetti ripercorre le tappe del suo dissenso politico, iniziato con il ritiro dalle primarie del Partito Democratico, fino alla nuova alleanza con Carlo Calenda che ha dato vita al partito Azione. L'autore dettaglia ragioni e retroscena alla base di queste scelte, raccontando il fallimento della politica opportunista e dei partiti ridotti a giochi di nomine, l'incoerenza dei leader, l'inconsistenza delle parole e degli impegni assunti. Racconta dei cittadini «senza risposta», che hanno intrapreso iniziative personali e collettive per sollevare le proprie sorti, senza attendere uno Stato spesso assente: dai giovani che provano ad accedere a una professione senza clientele e sotterfugi, dai cittadini truffati, alle imprese che lasciano l'Italia, al volontariato che non riceve nemmeno il riconoscimento della propria funzione vitale. Attraverso un viaggio nelle realtà più coraggiose ed evocative del Paese, l'autore descrive le proposte politiche e programmatiche per non rassegnarsi all'idea che «in Italia funziona così», ponendo le basi per la chiamata a una nuova stagione di impegno politico e sociale, capace di unire i bisogni dei più deboli e la ripresa economica italiana. Prefazione di don Antonio Mazzi.

...ula di Montecitorio. I sì al nuovo esecutivo, espressi dopo le dichiarazioni programmatiche del premier Paolo Gentiloni, sono stati 368, i no ... Fiducia parlamentare nell'Enciclopedia Treccani ... ... Via all'esecutivo giallo-rosso Il Governo Conte ottiene la fiducia alla Camera: 343 sì, 263 no. Di Maio: "È momento del coraggio" Bagarre a Montecitorio durante il dibattito e la replica del ... Il 1976 cominciò in Italia con una crisi politica: il presidente del Consiglio Aldo Moro aveva dimostrato, nel governo che presiedeva dal novembre 1974, di essere disponibile a un'apertura nei ... Così come abbiamo ricostruito il Paese settant'anni fa. Lo abbiamo visto nelle settimane che abbiamo alle spalle. Abbiamo toccato con mano ... Governo, diretta - Il Conte 2 ottiene la fiducia anche al ... ... ... Così come abbiamo ricostruito il Paese settant'anni fa. Lo abbiamo visto nelle settimane che abbiamo alle spalle. Abbiamo toccato con mano la solidarietà, la generosità, la professionalità, la pazienza, il rispetto delle regole. Abbiamo riscoperto, in tante occasioni, giorno per giorno, doti che, a taluno, sembravano nascoste o appannate ... L'appello nominale funziona così: viene estratto a sorte il cognome di un deputato, il presidente «chiama» il cognome del deputato in ordine alfabetico a partire da quello estratto. Signora Presidente Onorevoli Deputati, appena una settimana fa il capo dello Stato, Giorgio Napolitano, pronunciava il suo discorso di insediamento alla Presidenza della Repubblica. A lui ... Fiducia parlamentare. Il rapporto fiduciario tra il Parlamento e il Governo, cioè il fatto che il Governo rimanga in carica se e solo fin quando gode della fiducia del Parlamento, è un elemento caratteristico della forma di governo parlamentare (Forme di Stato e forme di governo).In linea di massima, i sistemi di tipo presidenziale (in particolare, quello statunitense) non prevedono questa ... LA FIDUCIA. L'art. 94 Costituzione razionalizza il congegno della fiducia: il Governo si deve presentare alle Camere, davanti a ciascuna, e ottenere la fiducia da tutte e due: carattere ugualitario del nostro bicameralismo. La fiducia è accordata (o revocata) in base a un atto che s chiama MOZIONE, e che deve essere motivata. "Tra poco il presidente non avrà più la fiducia del consiglio, ma questo consente la legge". Per Romoli però c'è una buona notizia. Forza Italia ha depositato un disegno di legge alla camera e al senato per ripristinare le province così com'erano, con i cittadini chiamati a decidere, visto che il progetto di riforma costituzionale è stato bocciato. Il presidente del Consiglio dei ministri ha chiarito in conferenza stampa da Palazzo Chigi tutte le linee-guida relative alle riaperture in programma lunedì 18 maggio In un paese che ha 32 mila morti - ha proseguito Renzi - chi di noi crede alle ragion di Stato rispetta quello che dice un presidente del Consiglio se fa parte della maggioranza e riconosco al ... Caro Signor Presidente, con la fiducia non si ingrassa, con la fiducia non si mangia, chi visse sperando morì a Montecatini. steacanessa Mer, 01/01/2020 - 00:35 Finisce qui. Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte nel suo discorso al Senato annuncia la decisione di dare le dimissioni. Ecco il testo integrale dell'intervento del premier. Nel giorno delle consultazioni con i partiti, l'ex Cav ribadisce che Fi sarà all'opposizione. M5s e Lega difendono la scelta di Savona. Il no di Fdi, Pd e Civica popolare Di Battista: "Ho fiducia in Conte, no picconate da me" (adnkronos.com) - "Ho fiducia nel presidente del Consiglio, al quale magari in maniera molto leale muovo critiche.Non deve temere picconate o colpi bassi da parte mia, la lealtà significa esporre le proprie idee anche se in contrasto con il governo, senza voler buttare giù l'esecutivo.non deve temere picconate da me''. Momento costitutivo del rapporto fiduciario. Secondo quanto previsto dall'articolo 94.3 della Costituzione della Repubblica Italiana, il governo deve presentarsi alle camere entro dieci giorni dalla propria formazione per ottenerne la fiducia, che viene concessa o meno con mozione motivata e appello nominale.. Solo se ottiene la fiducia di entrambe le Camere il Governo entra nella pienezza dei ... 1491226509 «Non riesco a fare una vita normale», «Mi danno della depressa». Così scrivono in redazione alcune do...