La migliore libreria online gratuita

Lobbying e traffico di influenze illecite. Regolamentazione amministrativa e tutela penale

FORMAT: PDF EPUB MOBI
DATA DI RILASCIO: 21/11/2019
DIMENSIONI PER FILE: 10,9
ISBN: 9788892130142
LINGUAGGIO: italiano
AUTORE: Stefania Giavazzi
PREZZO: GRATIS

Qui troverai il libro Lobbying e traffico di influenze illecite. Regolamentazione amministrativa e tutela penale pdf

Descrizione:

Il volume affronta in chiave interdisciplinare e comparata un tema cruciale delle democrazie contemporanee: la fisiologia e la patologia dell'attività di lobbying. La legittimità e il perimetro di questo canale di partecipazione al processo decisionale pubblico sono stati, a lungo, velati da ambiguità terminologiche e pregiudizi ideologico-moralistici. In un contesto segnato dalla crisi del principio di rappresentanza politica, dall'appannarsi del confine pubblico/privato e dalla forte differenziazione degli interessi collettivi in una società sempre più complessa, diviene ancor più imprescindibile un ripensamento del valore e dei limiti di liceità della rappresentanza di interessi particolari e, sul versante penalistico, del delitto di traffico di influenze illecite di cui all'art. 346-bis del codice penale. Infatti, nella persistente carenza di una regolamentazione organica dell'attività di lobbisti e gruppi di pressione, la fattispecie penale vigente, recentemente riformulata dalla legge n. 3/2019, si rivela inidonea a fissare un discrimine chiaro e ragionevole tra condotte di influenza lecite e, di contro, punibili. Conclude il volume un progetto integrato di disciplina della rappresentanza di interessi e di riformulazione del delitto di traffico di influenze, nell'intento di soddisfare principi cardine del diritto penale (tassatività, materialità, offensività, proporzione punitiva) ed esigenze di effettiva residualità della risposta penalistica.

... influenze illecite, introdotta con la Legge 190/2012 (c ... Unificazione di traffico di influenze e millantato credito ... ... .d. Legge Severino) e poi recentemente riformulata con la Legge 3/2019 (c.d. Legge Spazzacorrotti) che prevede - oggi - la responsabilità penale di chiunque, sfruttando o vantando relazioni esistenti o asserite con un pubblico ufficiale o un incaricato di pubblico servizio (appartenenti anche ... I rapporti tra millantato credito e traffico di influenze prima della legge 3/2019. - 4. Il tentativo "unificante" della legge c.d. "spazz ... Lobbying E Traffico Di Influenze Illecite ... ... . - 4. Il tentativo "unificante" della legge c.d. "spazzacorrotti". - 5. La correttezza delle conclusioni della Cassazione: il traffico di influenze illecite come lesione delle capacità di legittima influenza dei cittadini sull'azione dei decisori ... Q SGI) srEtu u cwsnlu Cabrio Forfi LOBBYING E TRAFFICO DI INFLUENZE ILLECITE Regolamentazione amministrativa e tutela penale a cura di Stefania Giavazzi, Vincenzo Mongillo, Pier Luigi Petrillo conclusive: il problema della regolamentazione del lobbying. 1. Traffico d'influenze illecite e millantato credito: criteri distintivi ed incertezze applicative 1.1 La necessità d'adeguamento della normativa italiana agli obblighi assunti sul piano internazionale in materia di corruzione1, ha portato all'introduzione, ad Durante i lavori parlamentari l'estensione del d.lg. 231 al reato di traffico di influenze era previsto da numerosi disegni di legge[24], i quali inserivano la fattispecie nell'art 25, del quale, anzi, si modificava la stessa rubrica ("Corruzione e traffico di influenze illecite"). Nulla di tutto ciò nel testo definitivo della Legge. [27] N.M.Maiello, L'abrogazione del millantato credito e la riformulazione del traffico di influenze illecite: barlumi di ragionevolezza nel buio della riforma, Archivio Penale 2019, n.1, pag. 8 ... Nell'occasione verrà presentato il volume Lobbying e traffico di influenze illecite. Regolamentazione amministrativa e tutela penale, a cura di S. GIAVAZZI - V. MONGILLO - P.L. PETRILLO (Giappichelli, 2019), che inaugura la collana dell'Alta Scuola "Federico Stella" sulla Giustizia Penale Il "traffico di influenze illecite" si inserisce nella più ampia categoria dei "delitti contro la Pubblica Amministrazione" e trova il proprio fondamento normativo nell'art. 346-bis del ... Cos'è il traffico di influenze, il reato contestato a Tiziano Renzi Introdotto nel 2012 con la Legge Severino, l'art. 346 bis del Codice penale mira a contrastare la corruzione nella pubblica ... Traffico di influenze illecite e attività discrezionale della pubblica ... era stato condannato dal Tribunale milanese per il nuovo delitto di traffico di influenze illecite (innestato nel codice penale dalla l. n. 190 ... la necessità di una regolamentazione amministrativa dell'attività di lobbyinge di un'accorta riforma dell ... Inoltre, il reato di traffico di influenze illecite si consuma «fuori dei casi di concorso nei reati di cui agli articoli 319 e 319-bis c.p.» in quanto se il pubblico agente accettasse l'offerta di denaro dell'intermediario, si consumerebbe la fattispecie della corruzione con il seguente assorbimento, nell'alveo di quest'ultima, del reato di traffico di influenze illecite. Il Convegno, presieduto e introdotto da Gabrio Forti, sarà l'occasione per la presentazione del volume Lobbying e traffico di influenze illecite. Regolamentazione amministrativa e tutela penale , a cura di Stefania Giavazzi, Vincenzo Mongillo e Pier Luigi Petrillo (Giappichelli, 2019), che inaugura la collana dell'Alta Scuola "Federico Stella" sulla Giustizia Penale....