La migliore libreria online gratuita

Teoria del riconoscimento. Antropologia, etica, filosofia sociale

FORMAT: PDF EPUB MOBI
DATA DI RILASCIO: 01/01/2004
DIMENSIONI PER FILE: 3,47
ISBN: 9788871668369
LINGUAGGIO: italiano
AUTORE: Mario Manfredi
PREZZO: GRATIS

Qui troverai il libro Teoria del riconoscimento. Antropologia, etica, filosofia sociale pdf

Descrizione:

...a forma di un rapporto di pote La possibilità di questa modalità egualitaria di riconoscimento costringe ad abbandonare la tesi largamente diffusa secondo la quale, come afferma ad esempio Carnevali (2010, p ... Hobbes e il riconoscimento. Antropologia, morale, politica ... ... . 55), la teoria hobbesiana si concentrerebbe «su un solo aspetto del bisogno di riconoscimento, quello in cui si esprime la competizione per il potere e la superiorità di status». C. Castiglioni / Il sé e l'altro. Il tema del riconoscimento in Paul Ricoeur (1960), Dell'interpretazione, saggio su Freud (1965), più esplicite nelle ultime, quali ad esempio Sé come un altro (1990); Il Giusto (1995); La memoria, la stori ... Teoria Del Riconoscimento Antropologia, Etica, Filosofia ... ... . Il tema del riconoscimento in Paul Ricoeur (1960), Dell'interpretazione, saggio su Freud (1965), più esplicite nelle ultime, quali ad esempio Sé come un altro (1990); Il Giusto (1995); La memoria, la storia, l'oblio (2000) - all'interno delle differenti opere di Ricoeur, al fine di ricostruire una lettura della sua concezione del soggetto, che ne ... Dipartimento di Filosofia, Letteratura, Storia e Scienze Sociali 4. M. Manfredi, Teoria del riconoscimento. Antropologia, etica, filosofia sociale, Le Lettere, Firenze 2004, limitatamente al cap. VIII, "Dell'umanità futura". N. B. Per indicazioni sull'accesso ai testi 2), 3) e 4) rivolgersi al docente. Interpretare con criteri filologici alcuni testi-chiave della tradizione occidentale permette di articolare una teoria del riconoscimento fondata su criteri razionali, che, partendo da un intento conoscitivo (comprendere l'essenza soggettiva, propria e altrui), approdi a una visione etica (il riconoscimento come base per orientarsi nei rapporti interpersonali senza smarrimenti irrazionalistici). Etica sommario: 1.Il termine e le origini. 2. Dall'ordine naturale alla virtù artificiale. a) La virtù dei filosofi e i cristiani.b) La natura e l'artificio.3. L'etica del dovere. a) I doveri e le leggi.b) Il dovere per il dovere.4. Morale e storia. a) Il ritorno alla storia.b) La storia e la frattura.5. Axel Honneth: lotta per il riconoscimento. Proposte per un'etica del conflitto ... teoria del riconoscimento: 1. ... Prospettiva di filosofia sociale: morale e sviluppo sociale. Marx: RICONOSCIMENTO E UTILITARISMO = l'uomo trova la sua realizzazione nel lavoro non. etica Termine introdotto da Aristotele per designare le sue trattazioni di filosofia della pratica; indica quella parte della filosofia che si occupa del costume, ossia del comportamento umano.Salvo che in alcuni filosofi (per es., in Hegel), e. è sinonimo di morale, in quanto i due termini si riferiscono alla disciplina che si occupa del «Costume» (gr. ἦϑος; lat. mos). Il corso di dottorato in Filosofia e Scienze dell'uomo si propone di offrire un percorso di studi superiori del tutto nuovo, volto a integrare le competenze richieste da ricerche teoriche e sperimentali in discipline quali antropologia, geografia, linguistica, psicologia e scienze cognitive, scienze sociali, teoria e critica delle arti con le conoscenze messe a disposizione dall'indagine ... La teoria del riconoscimento. FRANCISCO MELE. Charles Taylor sostiene che esiste un legame fra riconoscimento e identità. La nostra identità è plasmata in parte dal riconoscimento o dal mancato riconoscimento o, spesso, da un misconoscimento da parte di altre persone, per cui un individuo o un gruppo possono subire un danno reale se le persone o una società che lo circondano gli rimandano ... Saggi di filosofia sociale il Mulino, Bologna , 2017 » Pagine/Capitoli: prima e seconda parte 3. (C) Axel Honneth Lotta per il riconoscimento Il Saggiatore, Milano, 2002 4. (C) Axel Honneth Riconoscimento e disprezzo. Reificazione è un concetto filosofico che può avere diversi significati, benché le varie accezioni presentino analogie. Il concetto viene usato per lo più in senso critico-descrittivo, al fine di evidenziare l'influenza del modo di produzione capitalistico sulla vita delle persone e sulla loro capacità di reagire a tale potere....