La migliore libreria online gratuita

Il mais nella storia agricola italiana. Iniziando dal Polesine

FORMAT: PDF EPUB MOBI
DATA DI RILASCIO: 17/10/2015
DIMENSIONI PER FILE: 10,86
ISBN: 9788865660546
LINGUAGGIO: italiano
AUTORE: D. Gasparini
PREZZO: GRATIS

D. Gasparini libri Il mais nella storia agricola italiana. Iniziando dal Polesine epub sono disponibili per te dopo la registrazione sul nostro sito web

Descrizione:

Il Polesine, come attesta il geografo Giovan Battista Ramusio, è stato il primo territorio in Italia a coltivare il mais nelle campagne e precisamente a Villa Bona, ora Villa d'Adige in Comune di Badia Polesine, nelle proprietà veneziane dei Mocenigo, ed è per questo che è stato pubblicato il libro che ha un impianto interdisciplinare. La prima parte è dedicata alla ricostruzione storica, alla diffusione del cereale in Italia e in Europa e alla funzione che la polenta ha occupato nel lenire la fame, nel combattere le carestie, pur senza dimenticare la tragedia della pellagra. La seconda parte del volume dà voce alle attenzioni che il mais ha ricevuto da parte degli agronomi italiani e stranieri e dei genetisti, cominciando dallo studio degli ibridi fino alle nuove ricerche genetiche che hanno contribuito a valorizzare le varietà antiche di tale pianta. La parte finale affronta i temi dibattuti sui possibili usi del mais, le nuove tecnologie e le problematiche legate alle colture OGM.

...ions Club Badia Adige Po è stato fra gli sponsor principali del convegno "Il mais nella storia agricola italiana, iniziando dal Polesine", organizzato dall'Associazione Culturale Minelliana al Teatro Sociale "Balzan" di Badia Polesine il 27 e 28 settembre scorsi ... Il Polesine ed il vino, una storia lunga secoli - Parte 1 ... ... . Badia Polesine (RO), 27 e 28 Settembre 2014 Ideazione e organizzazione: Associazione Culturale Minelliana Rovigo in collaborazione con: Gruppo Manifestazioni Villa d'Adige con il patrocinio: Consiglio Regionale del Veneto Provincia di Rovigo IL MAIS NELLA STORIA AGRICOLA ITALIANA iniziando dal Polesine Il Polesine, terra fra le acque. Vocazione agricola per eccellenza e terreni strappati, nei secoli, con bonifiche ed opere di archeologia industriale. Tantissimi i prodotti agricoli che quotidianamente sono sulle nostre tavole e che sono così rinomati da aver ricevuto riconoscimenti Dop ed Ig ... Il mais nella storia agricola italiana. Iniziando dal ... ... . Vocazione agricola per eccellenza e terreni strappati, nei secoli, con bonifiche ed opere di archeologia industriale. Tantissimi i prodotti agricoli che quotidianamente sono sulle nostre tavole e che sono così rinomati da aver ricevuto riconoscimenti Dop ed Igp. Pensiamo all'insalata di Lusia, al Riso del Delta del Po, all'aglio. Cerca tra Diritto agro-alimentare Libri, scegli i libri che preferisci e acquistali online su Mondadori Store Il Polesine (Połéxine in dialetto polesano e Pulésan in dialetto ferrarese) è una regione storica e geografica italiana la cui identificazione ha subito variazioni nel corso dei secoli. In passato è stata conosciuta anche col nome di Polesine di Rovigo.. Oggi dal punto di vista della geografia antropica il Polesine s'identifica con la provincia di Rovigo; dal punto di vista della ... Il mais tradizionale "ottofile" venne sostituito completamente dal "granoturco ibrido" proveniente dagli Stati Uniti e dal Canada, molto più produttivo. Nell'azienda agricola Montalbini si recupera l'antica varietà di "mais ottofile", ritrovata presso alcuni agricoltori locali, con la collaborazione della facoltà di Scienze degli Alimenti dell'università di Ancona. Il saggio, che in parte riprende un altro già inserito in questa sezione è un intervento al convegno di studi tenutosi a Badia Polesine (Rovigo) il 27-28 settembre 2014 i cui atti sono ora nel volume , a cura di Danilo Gasparini, Il mais nella storia agricola italiana, iniziando dal Polesine, Rovigo, Associazione Culturale Minelliana, 2015, pp. 35-46. Il mais nel sistema alimentare veneto dal XVI al XIX secolo in Il mais nella storia agricola italiana iniziando da Polesine, a cura di D. Gasparini, Rovigo 2015; D. Gasparini, La viticulture dans l'Italie du Nord: le cas de la Vénétie in la construction de la grande propriété vitiole en Frnce et en Europe. Il saggio, che in parte riprende un altro già inserito in questa sezione è un intervento al convegno di studi tenutosi a Badia Polesine (Rovigo) il 27-28 settembre 2014 i cui atti sono ora nel volume , a cura di Danilo Gasparini, Il mais nella storia agricola italiana, iniziando dal Polesine, Rovigo, Associazione Culturale Minelliana, 2015, pp. 35-46. Il Comune di Badia Polesine, in concomitanza con l'ultratrentennale Festa della Polenta promossa dal Comitato delle Manifestazioni di Villa d'Adige (già Villa Bona), celebra questo anniversario con un Convegno di Studi dedicato specificatamente al mais, che si svolgerà nei giorni di sabato 27 e domenica 28 settembre 2014, presso il Teatro Sociale Eugenio Balzan di Badia Polesine, su idea ... Dal primo decennio dell'Unità d'Italia, in materia d'agricoltura vennero emanate diverse leggi (1862, 1865, 1866, 1869) e con il fine di affrontare le aree paludose si susseguirono diversi progetti di legge (1862, 1863, 1868, 1873) in linea con le politiche liberali dell'epoca, che riteneva che le moderne imprese piemontesi e lombarde sarebbero state d'esempio al resto del paese. Il mais nella storia agricola italiana. Iniziando dal Polesine. di D. Gasparini - Ass. Culturale Minelliana. € 28.00. Il Polesine, come attesta il geografo Giovan Battista Ramusio, è stato il primo territorio in Italia a coltivare il mais nelle campagne e... L' oro dei contadini. Il mais nella storia agricola italiana. Iniziando dal Polesine. di D. Gasparini - Ass. Culturale Minelliana. € 28.00. Il Polesine, come attesta il geografo Giovan Battista Ramusio, è stato il primo territorio in Italia a coltivare il mais nelle campagne e... L' oro dei contadini....