La migliore libreria online gratuita

Non sono sessista, ma... Il sessismo nel linguaggio contemporaneo

FORMAT: PDF EPUB MOBI
DATA DI RILASCIO: 14/05/2019
DIMENSIONI PER FILE: 9,90
ISBN: 9788899684600
LINGUAGGIO: italiano
AUTORE: Lorenzo Gasparrini
PREZZO: GRATIS

Qui troverai il libro Non sono sessista, ma... Il sessismo nel linguaggio contemporaneo pdf

Descrizione:

"Parlare con un sessista è come giocare a scacchi con un piccione". La maggior parte delle volte non siamo noi a scegliere le parole che usiamo: il nostro linguaggio, fatto per lo più di stereotipi, modi di dire e luoghi comuni, deriva da una cultura patriarcale preesistente a noi. In questo libro Lorenzo Gasparrini analizza e studia le forme del linguaggio sessista, da dove hanno tratto origine e come sono cambiate negli anni, e in che modo i femminismi abbiano portato avanti su questo tema le battaglie per la parità. Un libro che è una guida per riconoscere il sessismo, consapevole o inconsapevole, insito nelle parole che scegliamo di usare e in quelle che leggiamo ogni giorno, per capire come ci viene imposto e trovare le vie e gli strumenti per evitarlo.

...iamo: il nostro linguaggio, fatto per lo più di stereotipi, modi di dire e luoghi comuni, deriva da una cultura patriarcale preesistente a noi ... Salone del Libro di Torino - "Non sono sessista ma... Il ... ... . La Sala Avorio del Salone Internazionale del Libro di Torino ha ospitato la presentazione di "Non sono sessista ma… Il sessismo nel linguaggio contemporaneo" (Edizioni Tlon 2019, pp. 230, euro 16) scritto dal blogger attivista e antisessista Lorenzo Gasparrini. Insieme a Maura Gancitano e Raffaella Ferrero Camoletto, l'autore propone riflessioni ed esempi tratti dalla vita quotidiana ... SABATINI Alm ... Letture Metropolitane - Non sono sessista ma… | Facebook ... . Insieme a Maura Gancitano e Raffaella Ferrero Camoletto, l'autore propone riflessioni ed esempi tratti dalla vita quotidiana ... SABATINI Alma (1986), Raccomandazioni per un uso non sessista della lingua italiana, Roma, Presidenza del consiglio dei ministri. ID. (1987) Il sessismo nella lingua italiana, Roma, Presidenza del consiglio dei ministri. VIOLI Patrizia (1986), L'infinito singolare. Considerazioni sulle differenze sessuali nel linguaggio, Verona, Essedue. Non sono sessista, ma... Il sessismo nel linguaggio contemporaneo: "Parlare con un sessista è come giocare a scacchi con un piccione".La maggior parte delle volte non siamo noi a scegliere le parole che usiamo: il nostro linguaggio, fatto per lo più di stereotipi, modi di dire e luoghi comuni, deriva da una cultura patriarcale preesistente a noi. "Parlare con un sessista è come giocare a scacchi con un piccione". La maggior parte delle volte non siamo noi a scegliere le parole che usiamo: il nostro linguaggio, fatto per lo più di stereotipi, modi di dire e luoghi comuni, deriva da una cultura patriarcale preesistente a noi. In questo libro Lorenzo Gasparrini analizza e studia le forme del linguaggio sessista, da dove hanno tratto ... Il sessismo nelle lingue è un problema spesso sottovalutato e poco affrontato. Vista, però, l'importanza delle parole e del loro uso, è necessario parlarne e agire contro, poiché solo partendo dai piccoli gesti quotidiani le cose possono veramente cambiare. Lo spiega Lorenzo Gasparrini in Non sono sessista, ma… libro uscito per Edizioni Tlon e scritto con un intento: aiutarci a diventare più consapevoli del sessismo insito nel linguaggio ... Il sessismo nella lingua italiana uscì nel 1987 suscitando nel mondo accademico e, più in generale, in quello legato all'informazione, un interessante dibattito sulla corri­ spondenza effettiva tra significante e significato, mettendo in luce, tra l'altro, il legame tra Il linguaggio sessista è instaurato nella nostra società ma noi possiamo sfrattarlo definitivamente. Per eliminare gli stereotipi i bambini devono essere educati fin da piccoli a capire, per ... E, spesso, sessiste. Lo spiega Lorenzo Gasparrini in Non sono sessista, ma… libro uscito per Edizioni Tlon e scritto con un intento: aiutarci a diventare più consapevoli del sessismo insito nel linguaggio contemporaneo. L'uso del sessismo nella politica, nelle istituzioni, nella legislazione negli ultimi 20 anni come strumento di umiliazione e subordinazione delle donne. Lorenzo Gasparrini. E' filosofo, blogger e dottore di ricerca in Estetica, autore del libro Non sono sessista, ma…il sessismo nel linguaggio contemporaneo (Teon 2019) Il sessismo contro le donne nella sua forma estrema è conosciuto come misoginia, che significa "odio verso le femmine".Tuttavia il termine sessismo viene coniato dalle femministe statunitensi verso la fine degli anni Sessanta in opposizione al termine misoginia.Laddove infatti il termine misoginia rinvia a motivazioni psicologiche, il termine sessismo (coniato sulla falsariga di razzismo ......