La migliore libreria online gratuita

Fiume. Un racconto per immagini dell'impresa di D'Annunzio

FORMAT: PDF EPUB MOBI
DATA DI RILASCIO: 28/11/2019
DIMENSIONI PER FILE: 11,18
ISBN: 9788861026537
LINGUAGGIO: italiano
AUTORE: Mimmo Franzinelli
PREZZO: GRATIS

Il miglior Fiume. Un racconto per immagini dell'impresa di D'Annunzio pdf che troverai qui

Descrizione:

A cent'anni dall'avventura dannunziana, Fiume rappresenta un passaggio decisivo nella storia dell'Italia tra le due guerre mondiali e segna l'inizio della crisi dello Stato liberale italiano. La marcia e i sedici mesi di vita della città-Stato si configurano per molti come un' irripetibile esperienza esistenziale, per altri come uno scenario ideale per futuribili assetti politico- istituzionali. Reduci della Grande guerra, arditi, studenti e futuristi vi partecipano con passione ardente. L' avventura militare per rivendicare alla madrepatria la città, abitata in maggioranza da italiani, darà rinnovata risonanza internazionale al poeta-soldato Gabriele D'Annunzio. Ma la sua creatura, la Reggenza Italiana del Carnaro, finirà soffocata nel sangue, nel gennaio del 1921. Di lì a poco sarà Mussolini a sancire la definitiva estinzione del complesso itinerario politico e umano del fiumanesimo, incanalandone miti e parole d'ordine nella pratica della violenza squadrista. Dal punto di vista iconografico i giorni dell'impresa fiumana sono tra i più documentati della storia recente e questo libro ne è una preziosa testimonianza. L'esperimento dannunziano è raccontato nelle sue tappe essenziali in oltre trecento immagini, individuate in archivi pubblici e privati, introdotte da un saggio che delinea i lineamenti di questo suggestivo e controverso momento di storia italiana.

...lo. A Fiume, nell'aprile 1919 l'irredentista fiumano Giovanni Host-Venturi e l'esponente nazionalista Giovanni Giuriati crearono una milizia di volontari filo-italiani per resistere in caso di annessione jugoslava della città ... Fiume - Mimmo Franzinelli, Paolo Cavassini | Libri Mondadori ... .. Nel frattempo Gabriele D'Annunzio si era recato a Roma per tenere una serie di comizi in favore dell'italianità di Fiume. I discorsi di D'Annunzio coinvolsero un numero ... D'Annunzio e l'impresa di Fiume 1920, un anno vissuto pericolosamente. Gli storici oggi, nel centenario dell'impresa di Fiume, hanno ancora visioni contrastanti perchè di mezzo c'è il Fascismo, di cui Gabriele d'Annunzio ... Fiume. Un racconto per immagini dell'impresa di D'Annunzio ... ... .. D'Annunzio e l'impresa di Fiume 1920, un anno vissuto pericolosamente. Gli storici oggi, nel centenario dell'impresa di Fiume, hanno ancora visioni contrastanti perchè di mezzo c'è il Fascismo, di cui Gabriele d'Annunzio fu certamente un precursore. Fiume. Un racconto per immagini dell'impresa di D'Annunzio libro Franzinelli Mimmo Cavassini Paolo edizioni LEG Edizioni collana La clessidra di Clio , 2019 . € 24,00. € 22,80-5%. Tevere controcorrente libro Mian Marzio G ... D'Annunzio e i suoi legionari. Gabriele D'Annunzio prima di lasciare Fiume il 30 gennaio 1921 (Topical Press Agency/Getty Images) ... "L'impresa di Fiume" raccontata da Antonio Scurati. Fu un secolo fa oggi, ... Trecento fotografie parlano di ciò che accadde nei sedici mesi di vita dell'impresa di Fiume, ... un racconto per immagini dell'impresa di d'Annunzio ... raccontano tutto questo. All'alba del 12 settembre 1919 un migliaio di granatieri, fanti e arditi marcia alla conquista di Fiume, crocevia di culture ed etnie, unico sbocco al mare del dissolto regno d'Ungheria. A guidare i "ribelli" c'è il Poeta-soldato Gabriele d'Annunzio, deciso a rivendicare alla madrepatria la città, abitata in maggioranza da italiani. Un racconto per immagini, storicamente rigoroso e suggestivo che ha inizio all'alba del 12 settembre 1919 con l'impresa di un migliaio di granatieri, fanti e arditi in marcia alla conquista di Fiume, crocevia di culture ed etnie, unico sbocco al mare del dissolto regno d'Ungheria. D'Annunzio per evitare una guerra fratricida tra italiani si sentì costretto a mettere fine all'Impresa di Fiume e lasciò la città, ma non senza strascichi. Ci furono infatti le cinque giornate di Sangue del Natale 1920 e i Legionari rientrarono in Italia solo nel Gennaio 1921. D'Annunzio a Fiume, azione ambigua Libertaria ma anche intollerante Foto Cento anni dopo, c'è chi presenta l'impresa del poeta come matrice del fascismo, chi invece l'avvicina al Sessantotto. D'Annunzio entra nel cortile del palazzo del Governo. Il Vittoriale, la casa-museo dove Gabriele d'Annunzio si ritirò nel 1921, detiene l'Archivio Fiumano, la più vasta raccolta di fonti riguardanti la storia dell'Impresa.La Fondazione intende dunque favorire la riscoperta di un capitolo del Novecento in cui d'Annunzio fu Comandante e capo del movimento politico chiamato ... Appunto di storia contemporanea per le scuole superiori che descrive l'impresa di Fiume che fu portata avanti da Gabriele D'Annunzio nel corso del Novecento. Raccontiamo in particolare la storia di tre donne, Luisa Baccara, l'amante del Vate, eccelsa pianista, che, spinta dalla passione, decise di seguire D'Annunzio a Fiume. Nicolina Fabris, la «mamma degli arditi», una signora 60enne, di famiglia irredentista che aveva messo in salvo decine di soldati italiani fatti prigionieri degli austriaci per poi accogliere entusiasta i legionari all ... Fiume, impresa di Occupazione militare da parte di un gruppo di militari ribelli, guidati nel 1919 da G. D'Annunzio, della città di Fiume, contesa tra l'Italia e il regno di Iugoslavia. A Fiume storicamente convivevano cittadini di lingua italiana (maggioritari) e di lingua serbo-croata. Notevole nel 19° sec. era stata l'immigrazione di croati e ungheresi, e tra la fine del sec. 19° e ... GABRIELE D'ANNUNZIO - Parte IV (Notturno, le imprese militari, Fiume, rapporti con Mussolini) - Duration: 11:43. Non Puoi Non Saperlo 6,481 views Un racconto che va dagli anni romani, ... a Fiume, città della quale D'Annunzio proclamò l'annessione al Regno d'Italia il 12 settembre 1919. ... definì gli autori dell'impresa disertori in avanti. Qui d'Annunzio visse la sua prima pericolosa impresa aerea durante la guerra, e alla città dedicò numerosi proclami fino al vittorioso ingresso delle truppe italiane il 4 novembre...